Logo Associazione "Comunicazione Pubblica"

Marketing sociale
e comunicazione per la salute

Logo Coordinamento Nazionale Marketing Sociale

Nuovi setting per promuovere la salute

Dalle fiere ai distributori automatici, i contesti per parlare di salute
Setting SaluteLa presentazione del Dott. Giuseppe Fattori, Direttore Sistema Comunicazione e Marketing dell'Azienda USL di Modena e Responsabile Coordinamento Nazionale Marketing Sociale

 

 

ConsumAbile, ambiente e salute al Festival Filosofia sulla fortuna
Logo iniziativa ConsumAbile Festival Filosofia 2010Nell'ambito del Festival Filosofia 2010 dedicato alla fortuna, le Aziende Sanitarie di Modena in collaborazione con ConsumAbile (campagna di comunicazione della Regione Emilia-Romagna) e il Centro Antartide organizzano un gioco di abilità per tutti, in cui non si vince né si perde ma si impara a spendere bene le risorse naturali, economiche e sociali. La "posta in gioco" è la conoscenza dei comportamenti sostenibili per tutelare se stessi, gli altri e la terra di cui siamo ospiti.
(Newsletter 72 - settembre 2010)

 

Animazione di comunità: nuovi linguaggi per promuovere sani stili di vita
Corso Animazione ComunitàOrganizzato dal Laboratorio di Animazione di Comunità - Sistema Comunicazione e Marketing dell'Azienda USL di Modena, il corso Diversi linguaggi per comunicare. La comunicazione della salute in spazi aperti attraverso l'animazione si prefigge di ideare in modo creativo, attraverso un percorso non convenzionale, interventi di animazione per promuovere sani stili di vita. Il corso è tenuto da Ferrari Cesare Urbano (Bano), che, oltra a lavorare in teatro da più di trent'anni, ha accumulato numerose esperienze in campo sociale e padagogico. Le lezioni si svolgono a Modena dal 16 al 18 ottobre 2009 e sono aperte a operatori di diverse professionalità.

(Newsletter 58 - settembre 2009)

 

Children's Tour: promuovere la salute in una fiera rivolta ai bambini
Crescere in salute - Children's Tour Le Aziende Sanitarie modenesi, in collaborazione con Federfarma Modena e con il CONI provinciale, partecipano alla manifestazione fieristica Children's Tour (Modena, 27-30 marzo 2009), fornendo ai visitatori (bambini e genitori) non solo informazioni sulla salute in viaggio, sui farmaci da mettere in valigia e sulla corretta conservazione dei medicinali, ma anche su numerosi altri temi di salute (attività motoria, igiene orale, sicurezza domestica). L'iniziativa di promozione di sani stili di vita in tale contesto innovativo si pone in continuità con la sperimentazione avviata lo scorso anno e raccontata in un video su YouTube.

 

Salute, ambiente e donazione: una filosofia per il futuro
Valigetta FestivalfilosofiaL'edizione 2008 del Festivalfilofia di Modena, Carpi e Sassuolo ospita un ricco programma di iniziative dedicate a temi quali la lotta al fumo, il risparmio idrico, il riciclaggio di rifiuti, il consumo responsabile e la donazione di organi e tessuti. Ai partecipanti è donata una valigetta con il "Kit per dare forma al domani" che contiene gadget e materiali informativi inerenti gli argometi affrontati, nonché una Paginetta del Festivalfilosofia.
(Newsletter 41 - settembre 2008)

 

L'impegno contro l'AIDS dal palco dei Subsonica
Da DoRS Regione Piemonte: rischio stradale Subsonica, Azienda USL e Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena insieme contro l’AIDS: la tappa modenese del tour 2008 della nota band musicale, da sempre impegnata su temi di rilievo sociale, è stata occasione per sensibilizzare sull’AIDS e sulle altre malattie sessualmente trasmesse.
(Newsletter 36 - aprile 2008)

 

 

Arte per la salute
Tea Taramino premiata da Giuseppe CaroliIl progetto del Comune di Torino "Arte Plurale 2007", kermesse internazionale di arte relazionale all'interno di contesti educativi, premiato al Concorso Marketing per la Salute 2007 per la rilevanza del tema trattato e per la strategia di marketing sociale innovativa ed originale. Nel progetto, le azioni di comunicazione e di promozione sono volte alla sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della disabilità ed espresse con performance musicali, teatrali e laboratori aperti al pubblico.
(Newsletter 31 - dicembre 2007)

 

HelpAIDS, il counselling è on line
Logo HelpAidisIl Servizio Sanitario dell'Emilia-Romagna, grazie all'attività della Commissione Regionale Tecnico-Scientifica AIDS, garantisce ai cittadini servizi interattivi quali counselling online e forum di discussione sull'infezione da HIV attraverso il portale Helpaids. Nato per iniziativa della Rete dei servizi della Provincia di Modena, il sito è diventato un vero e proprio portale regionale, gestito dall'AUSL di Modena in collaborazione con l'Azienda Ospedaliera Policlinico di Modena. (Newsletter 22 - agosto 2007)

 

La comunicazione per la salute incontra Youtube
Logo YouTubeI video nel web sono uno strumento dalla fruizione semplice e immediata per diffondere i più variegati messaggi. Li hanno utilizzati pubblicitari, politici, istituzioni. Il media accoglie anche contenuti inerenti la prevenzione e promozione della salute, nella cui redazione è necessario l’utilizzo di immagini e linguaggi propri dei giovani, principali fruitori del canale. (Newsletter 22 - agosto 2007)

 

Filosofia della prevenzione (e della comunicazione)
Meglio Sapere, kit della prevenzioneUn kit della prevenzione sarà distribuito a Modena, Carpi e Sassuolo in occasione del Festivalfilosofia 2007, incentrato sul sapere. Proprio lo slogan “Meglio sapere” accompagnerà l’iniziativa di comunicazione per la salute, nonché gli “esercizi di medicina preventiva” promossi dall’Azienda USL di Modena in collaborazione con le associazioni “Gli Amici del cuore” e “Ilcestodiciliege" Onlus. L’originalità del contesto rappresenta il punto di forza di un’iniziativa che valorizza la conoscenza quale primo passo della prevenzione.
(Newsletter 23 - settembre 2007)

 

Biblioteche, uffici, fast food: differenti setting di promozione della salute
Il sito PartecipaSalute propone la sintesi di un’iniziativa attuata a Seattle per favorire la diffusione di informazioni sulla salute infantile. Postazioni informatiche accessibili liberamente sono state installate in luoghi ad alta frequentazione, privilegiando come contesto sperimentale alcuni quartieri “periferici” dal punto di vista socio-economico. I computer posizionati nei fast food, in particolare, sono stati i più utilizzati per accedere ad informazioni sulla salute.
(Newsletter 17 - maggio 2007)