Logo Associazione "Comunicazione Pubblica"

Marketing sociale
e comunicazione per la salute

Logo Coordinamento Nazionale Marketing Sociale

Newsletter - 12
2 marzo 2007

 

“Guadagnare salute”: il ruolo strategico della comunicazione pubblica
La comunicazione è il fulcro di “Guadagnare salute”, programma multidisciplinare per la prevenzione e il controllo delle malattie croniche approvato dal Consiglio dei Ministri il 16 febbraio 2007.
Il documento, volto alla prevenzione di quattro principali fattori di rischio (fumo, alcol, scorretta alimentazione e inattività fisica), “privilegia la comunicazione per la salute”, enfatizzandone il ruolo strategico. Il programma sostiene, inoltre, che “la comunicazione rappresenta una componente integrata degli interventi di prevenzione […] ed è uno strumento importante di informazione e conoscenza per le persone”.


Comunicazione e partecipazione nelle scelte di salute
Il 7 marzo 2007 si terrà a Milano l'incontro “Salute è partecipazione. PartecipaSalute 2003-2007: un progetto in continuo sviluppo”, nel corso del quale un gruppo di esperti discuterà i risultati ottenuti dall'iniziativa, delineando attività e ipotesi di ricerca da realizzare nei prossimi anni.

In Val d'Aosta iniziative di sensibilizzazione sull'importanza di uno stile di vita attivo
Tiziano Trevisan, addetto stampa dell'Azienda USL della Valle d'Aosta e delegato interregionale di Piemonte e Valle d'Aosta dell'Associazione Comunicazione Pubblica, descrive “Chi si ferma è perduto”, progetto per la promozione del movimento e dell'attività fisica.

“Comunicazione e potere”
A Udine, il 9 marzo 2007, si tiene l'incontro “Malati di parole. L'informazione e la comunicazione come terapia. Sanità e Sociale a confronto”. I lavori saranno aperti da Gianfranco Domenighetti, Dipartimento della Sanità e Socialità del Cantone Ticino, e da Carlo Hanau, Università di Modena - Reggio Emilia, che definiranno il rapporto tra potere e comunicazione socio-sanitaria. Due le sessioni tematiche seguenti: la prima, al mattino, sarà incentrata sull'impatto dell'informazione sanitaria sui comportamenti degli individui e sulle disuguaglianze socioeconomiche di salute, mentre la seconda, al pomeriggio, affronterà il tema dell'identità e dell'interattività nella comunicazione per la salute. L'ASS 4 Medio Friuli ha curato gli Atti del convegno. Sul sito di DoRS è disponibile inoltre una sintesi degli interventi.