Logo Associazione "Comunicazione Pubblica"

Marketing sociale
e comunicazione per la salute

Logo Coordinamento Nazionale Marketing Sociale

Newsletter - 26
22 ottobre 2007

 

Quando l'informazione sfuma nella marchetta e la salute nell'interesse
Da “Il giornale di Amelia”, curato da Amelia Beltramini e pubblicato sul portale Focus.it, alcuni preziosi spunti per interpretare le informazioni diffuse da chi comunica sulla salute. Tra i temi discussi vi sono quelli della definizione delle malattie sessuali femminili e del business della diagnosi precoce, nei casi in cui questa si rivela del tutto inutile. (Newsletter 26 - ottobre 2007).

 


Comunicazione pubblica e “Guadagnare Salute” a COM-PA 2007
Si rinnova l'appuntamento a COM-PA per approfondire il ruolo della Comunicazione per la saluteIl programma del convegno che il 7 novembre, all'interno della manifestazione fieristica COM-PA, affronterà il ruolo della comunicazione pubblica nella prevenzione e la promozione della salute a partire dal programma europeo "Gaining health" e della sua applicazione nazionale "Guadagnare la salute". In occasione dell'incontro si terrà la premiazione della IV edizione del concorso "Marketing per la salute".

 

 

Il profilo di salute-benessere di Ferrara
Profilo di salute-benessere di FerraraL'esperienza pilota del profilo di comunità di Ferrara risulta innovativa per le caratteristiche del percorso che ne hanno guidato l'elaborazione e per il documento finale che è stato prodotto. Tale strumento condiviso di analisi dei bisogni della popolazione è elaborato nell'ambito dei Piani per la Salute, come previsto dal Piano Sociale e Sanitario 2007-2009 della Regione Emilia-Romagna. Nello specifico, Il Profilo è orientato alle azioni e organizzato per “Domini”, aree tematiche che inquadrano un tema sanitario in un contesto sociale (Distretto, età, genere, livello sociale, ecc), favorendo l'integrazione della programmazione sanitaria e di quella sociale.

 

 

Donation, why not?
La sintesi dell’articolo Socio-personal profile of teenagers opposed to organ donation, per comprendere i valori e i contesti culturali delle persone che non sono disposte a donare i propri organi. La ricerca può a pieno titolo rientrare in un programma di marketing analitico, attraverso il quale sono identificate le caratteristiche dei potenziali pubblici target di campagne di comunicazione o marketing sociale, in questo caso sul tema della donazione.