Logo Associazione "Comunicazione Pubblica"

Marketing sociale
e comunicazione per la salute

Logo Coordinamento Nazionale Marketing Sociale

Newsletter - 65
11 marzo 2010

Il marketing sociale al Festival Internazionale del Giornalismo
Home Page Festival Internazionale del Giornalismo Venerdì 23 aprile 2010, all'interno della quarta edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, si svolge il panel discussion "L'informazione della salute: giornalismo e marketing sociale". Protagonisti del seminario di approfondimento, promosso in collaborazione con la Regione Umbria, sono: Amelia Beltramini, Focus; Giuseppe Fattori, Ausl Modena; Bruno Gambacorta, Eat Parede, Rai 2; Nick Tancock, Department of Healt, England; Fabio Veronesi, Università di Perugia; Paolo Di Loreto, Regione Umbria.
Aree tematiche --> [Marketing sociale] [Mondo dell'informazione]

 

Come comunicare per includere
Corso "Come comunicare per includere" Organizzato in collaborazione tra l'Azienda USL di Modena e l'Associazione "Comunicazione Pubblica", il seminario "Come comunicare per includere" (Modena, 25 marzo 2010) si pone l'obiettivo di riflettere sui percorsi comunicativi per dare presenza a tutte le persone che potrebbero rimanere escluse dagli interventi di promozione della salute. Tra i relatori, Gianni Tognoni (Mario Negri Sud) e Mileno Fabbiani (allievo di don Lorenzo Milani alla Scuola di Barbiana). La giornata si inserisce in un percorso di formazione integrata, aperta ai professionisti dei differenti settori della società che concorrono a costituire il "sistema salute". Aree tematiche --> [Comunicazione per la salute] [Diritto alla salute]

 

In collaborazione con: Agende 21 Locali ItalianeIl dibattito e la ricerca sulla VIS in Italia
Ambiente e salute: EpiAir In Italia la cultura e il metodo della Valutazione di Impatto sulla Salute (VIS) sono in fase di sviluppo, con isolati casi studio e tentativi disorganici di trattare la materia. Qualcosa tuttavia comincia a muoversi attraverso l’intervento di soggetti istituzionali (Regione, Agenzie di governo, Sistema sanitario), interessati a rispondere ad alcune tematiche più urgenti, quali l’integrazione delle procedure di valutazione esistenti e la programmazione territoriale integrata ambiente-salute. Nunzia Linzalone, Ricercatrice CNR, in prossimità della riunione del gruppo internazionale sull' Health Impact Assessment che si terrà per il 2010 a Ginevra, descrive obiettivi e attività del gruppo di lavoro sulla VIS del Coordinamento nazionale di Agenda 21.
Aree tematiche --> [Ambiente e salute]

 

In collaborazione con: Agende 21 Locali ItalianeEpiAir, inquinamento atmosferico e salute
Ambiente e salute: EpiAir Sono stati recentemente presentati i risultati conclusivi di EpiAir, il progetto che ha posto le basi per un programma di sorveglianza epidemiologica degli effetti sanitari dell’inquinamento in dieci città italiane nel periodo 2001-2005. Promosso dal CCM e coordinato da Francesco Forastiere, del Dipartimento di Epidemiologia del Servizio sanitario regionale della Regione Lazio, il progetto EpiAir è caratterizzato da una forte integrazione multidisciplinare fra competenze epidemiologiche e di rilevazione ambientale, che assicurano la validità delle stime ottenute.

Aree tematiche -->
[Ambiente e salute]

 

Il posizionamento nel marketing sociale
Posizionamento nel marketing socialeLo studio di John Martin Kregel, Il posizionamento. Trovare il proprio posto in un cinema affollato, si propone di approfondire il processo per "far radicare i principali benefici differenziali connessi alla propria offerta nella mente dei clienti" (citando Philip Kotler). A partire da una riflessione sul posizionamento nel marketing commerciale, la ricerca affronta il tema nell'ambito del marketing sociale, focalizzandosi su come creare, comunicare e consegnare valore ad un pubblico definito in cambio dell’adozione di un comportamento desiderato. La scheda è stata realizzata all'interno del Laboratorio formativo sul marketing sociale svoltosi all'Università di Bologna a febbraio 2010.
Aree tematiche --> [Marketing sociale]

 

Marketing sociale, MMG e lotta al fumo
Medici e sigarette Il “Physicians taking action against smoking” è un programma d’intervento della durata di 5 anni introdotto dalla Direzione della sanità pubblica di Montreal e analizzato da François Lagarde, Michèle Tremblay e Violaine Des Marchias. L’obiettivo è quello di incrementare le azioni di intervento nella lotta al fumo da parte dei medici di base, ottimizzando la pratiche di counselling di questi ultimi. Nello specifico, ai MMG è stato chiesto di: determinare la condizione di tutti i pazienti sopra i 9 anni riguardo al fumo; inserire le informazioni all’interno delle cartelle di ogni paziente; motivare i fumatori a smettere e procurare loro materiale informativo.

Aree tematiche --> [Fumo]